martedì 29 marzo 2011

Passi di danza



Come una visione la prima ballerina appare sulla scena nel suo candido tutù.
Soave il suo dégagé e il  sofisticato demi-plié.
Con il capo leggermente chino e gli occhi socchiusi ci regala un perfetto Cambré .

Un Fouetté en tournant prima della fine dello spettacolo, applausi in sala, occhi rapiti, sguardi indiscreti.
Il volto illuminato dalle luci della ribalta, paillette tra i suoi neri capelli raccolti in un morbido chignon, leggera sulle punte attraversa la scena come una piuma che il vento trasporta via con sé.

Le note ora cantano più forte, lei avanza saltellando sulle punte, si ferma al centro della scena, con le braccia alzate muove il capo a sinistra e a destra e ringrazia sorridendo. Le note ora sussurrano, mentre il pubblico applaude estasiato, con una delicata reverence  ella saluta il pubblico.